martedì 22 gennaio 2013

Ricetta dei carciofi ripieni

Il carciofo è un ortaggio molto coltivato in Sardegna, in particolare nella zona del Campidano. Ne esistono due varietà, uno detto spinoso sardo e l'altra masedu, senza spine.
Data la sua duttilità, si presta a molti usi in cucina, dove ci si può sbizzarrire in tanti modi e farlo partecipare a tanti piatti diversi. Questa ad esempio, è la ricetta dei carciofi ripieni.

Ingredienti:
8 carciofi con i gambi
200 gr. di macinato di manzo
200 gr. di salsiccia fresca
1 gambo di sedano
2 carote
2 uova
1 etto di pecorino
1 bicchiere di Vernaccia
un pizzico di sale

Preparazione: mettere un po' d'olio in una padella con aglio e cipolla, lasciando soffriggere. Togliere l'aglio quando è ben rosolato, aggiungendo la carne e la salsiccia spellata, far rosolare e aggiungere un bicchiere di Vernaccia o di vino bianco. Quindi aggiungere i gambi dei carciofi ridotti a pezzetti, la carota grattugiata, il sedano tritato, le due uova, e alla fine spolverare con  il pecorino. Mescolare il tutto, facendo amalgamare. Ora prendete le teste dei carciofi ben pulite e svuotate, e lessateli per cinque minuti. Riempirli con il composto e con un po' di besciamella appositamente preparata. Mettere in forno per circa mezz'ora a 180 gradi.

2 commenti:

  1. Questa ricetta è proprio invitante!!!
    Adoro i carciofi e in questo periodo
    ne sto mangiando a volontà.
    Che buoni!!!
    Saluti Lory

    RispondiElimina
  2. Eh eh...fanno davvero bene i carciofi, ci sarebbe un post da scrivere solo per parlare in modo puntuale delle loro tantissime proprietà, specie se consumati crudi :-). Ma anche cotti, in questo e tanti altri modi, non sono male... :-) un saluto

    Pino

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...