mercoledì 21 dicembre 2011

Posso farle un regalo di Natale?

Le Babbo Nataline  entrano in azione
Mettete una giornata gelida come quella di ieri, e delle simpatiche Babbo Nataline che vi girano intorno... voi non sareste curiosi?
In effetti, ieri mattina, al Tribunale di Cagliari c'è stata una simpatica iniziativa: ragazze vestite da Babbo Natale con un sacco di regali per i legali... Qualcuno di loro è scappato, in ridanciana fuga da chi avrebbe potuto spezzare la noia della giornata, qualche altro si è lasciato fermare per dissipare il punto di domanda che gli è nato improvvisamente in viso.
L'happening è stato a cura di Visureitalia.com e nel pacco che le ragazze consegnavano non c'era (si potrà finalmente dire?) proprio nulla. 
La consegna del pacco
E allora, di che si è trattato? Di un "pacco", per l'appunto: di quelli che nel complesso labirinto del mondo di oggi capitano ai professionisti, e alle aziende, che hanno per clienti altre aziende e non si informano sul conto di coloro con cui fanno affari, e stipulano contratti. Quando si dice la mancanza di tempo.... 
Pubblicità, soltanto pubblicità, potreste aggiungere senza pensarci troppo. Eppure il fine etico c'è, e si vede: mettere al riparo dal rischio attuale, per nulla improbabile, di subire facili fregature.
Chissà, forse qualche penalista si sarà pure chiesto se erano proprio loro, le Babbo Nataline, il regalo così ben confezionato... ma è sembrato più palese il tentativo da parte di molti di capire dov'era, se c'era, la presa per i fondelli.     
Io mi trovavo lì per... beh, questa è un'altra faccenda. Comunque, se capitate in Piazza Repubblica a Cagliari, aspettate degli amici e avete un po' di tempo, vi consiglio senza dubbio l'Agorà, bar dai prezzi modici dove ho sorbito un ottimo cappuccino e sfogliato al tavolino qualche giornale, ma soprattutto mi sono riparato dal freddo pungente dell'inverno in arrivo. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...