mercoledì 28 dicembre 2011

Oristano: foto con tutti i presepi della città (2a parte)

I ragazzi dell'Azione Cattolica, invece, hanno allestito il presepe in un luogo davvero particolare, che raramente viene visitato... le prigioni ecclesiastiche, accanto alla Cattedrale di Oristano. Le prigioni furono operative dal '400 fino praticamente all'Unità d'Italia. Solo di recente sono state riaperte al pubblico, in occasione di Monumenti Aperti. 

Presepe presso le prigioni ecclesiastiche
Il presepe si sviluppa lungo le pareti della cella più grande, e rappresenta il cammino che i Magi seguirono per arrivare a Betlemme. Sono partiti da molto lontano....


... ma lentamente, supportati dalla loro fede, e seguendo la stella...


... giungeranno a destinazione. Il viaggio è stato lungo e faticoso...


... ma alla fine eccoli davanti alla mangiatoia con Gesù.  Ormai manca pochissimo... 


... in vista c'è la grotta con il Salvatore accanto a Giuseppe e Maria.


Per questi luoghi, che lungo i secoli hanno visto detenzioni e sofferenza, il lavoro con cui dei ragazzi li hanno ripopolati, è una sorta di pietoso riscatto. 

( continua...)

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...