sabato 5 ottobre 2013

La spiaggia di Putzu Idu

Spiaggia di Putzu Idu (foto flickr)
Siamo ormai a ottobre, ma se ve lo potete permettere, stando al tempo, una giornata al mare con asciugamano e sdraio è ancora possibile e piacevole. L'acqua è ancora calda, più che a luglio, avendo assorbito il calore di un'estate da leoni.
Nel golfo di Oristano, in fatto di spiagge non manca niente, e tra le sue mete costiere, non ultima c'è la spiaggia di Putzu Idu, località balneare della marina di San Vero Milis.
Come arrivare: uscendo da Oristano, si attraversano prima la frazione di Donigala, e successivamente i paesi di Nurachi e Riola. Una volta sulla strada provinciale 292, si svolta a sinistra seguendo le indicazioni. In tutto sono circa 25 km.
Vacanze per bambini: Il litorale è carino, provvisto di un grazioso lungomare, con diverse particolarità che fanno la gioia delle famiglie con bambini. L'arenile è compatto, chè risulta sempre un po' faticoso piantarci l'ombrellone, ma un'innegabile vantaggio: con questo tipo di sabbia risultano ideali i giochi con la sabbia dei più piccoli. Qui i castelli di sabbia sono di una facilità sorprendente. Anche il fondale sembra fatto apposta per i bambini: l'acqua è quasi sempre molto calma, ed è bassa per parecchie decine di metri oltre la riva. Tanto che per trovare qualche metro d'acqua in cui nuotare, dovrete avventurarvi in una lunga passeggiata oltre la riva.
Cosa fare: nei pressi della vicina cala di Mandriola, c'è un piccolo molo per imbarcazioni da diporto, infatti da Putzu Idu, durante l'estate, partono le escursioni per l'Isola di Mal di Ventre e per diverse attività di pescaturismo. Numerose anche le attività legate al diving e al windsurf. Poco distanti si trovano le saline di Sal'e porcus, dove si possono vedere i fenicotteri. Il piccolo centro turistico che si sviluppa intorno alla località, è discretamente animato, e durante l'estate e non solo, sono facili le soste ai molti ristoranti, o la ricerca di una casa in affitto per trascorrere qualche settimana in relax.
Se siete turisti a Oristano, e capitate da queste parti, vi consiglio anche di fare qualche foto alla spiaggia perché può darsi che stia per subire dei cambiamenti significativi. Infatti il comune di San Vero Milis, ha varato un progetto importante, assistito da un finanziamento regionale, che prevede la ricostituzione e l'ampliamento dell'arenile, con l'eliminazione dell'antistante strada in asfalto. Per il momento l'idea ha riscosso pochi consensi, in quanto nell'area ci sono numerose piccole attività commerciali che probabilmente, per il tempo della durata dei lavoro, ma forse anche in seguito, sarebbero danneggiate. Il progetto nasce dalla volontà comunale di salvaguardare le dune naturali, e la spiaggia di Putzu Idu, che di anno in anno si va riducendo, a causa dell'avanzata del mare.

Potrebbe interessarti il post: S'arena scoada

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...