sabato 2 marzo 2013

Torta di ricotta e limone

Eccovi una ricetta facile e buonissima, la "torta di ricotta e limone", fatta con ingredienti tradizionali della cucina sarda, come la ricotta fresca di pecora, in grado di rendere il vostro dolce della nonna soffice e leggero. 
Ingredienti
300 gr. di ricotta fresca di pecora
300 gr. di farina
150 gr. di zucchero
3 uova
la scorza grattugiata di un limone non trattato
una bustina di lievito, zucchero a velo, burro, latte.   
Preparazione: dividete i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ben soda. Mettete la ricotta in una capace terrina, unite poco latte e lavoratela con un cucchiaio di legno così da ottenere una crema molto morbida; a poco a poco unite lo zucchero, sempre mescolando, poi i tuorli, la scorza di limone, il lievito e la farina, aggiungendo eventualmente un po' di latte se il composto risultasse troppo solido. Da ultimo incorporate molto delicatamente gli albumi. Imburrate e infarinate uno stampo da torta dai bordi alti (magari quello da ciambellone, nella foto), versatevi il composto e fate cuocere a calore moderato, il tempo di cottura è di circa quaranta minuti. Spolverizzate la torta con lo zucchero a velo prima di servirla ben fredda. In questo video della prova del cuoco potete osservare le diverse fasi di preparazione della torta di ricotta e limone, con l'aggiunta delle fette d'ananas.
Varianti: alla ricetta di base si possono fare tante aggiunte, ad esempio noci e cioccolato, nocciole, mele, pere, oppure zafferano. La ricetta può anche non prevedere la farina  (vedi  un interessante video). Come al solito, in cucina e nel fare dolci, c'è tanta possibilità di personalizzare e la fantasia, insieme alla bontà degli ingredienti originari, è fondamentale :-). Ecco ad esempio una versione più elaborata della torta di ricotta e limone, il procedimento da seguire è lo stesso.
Ingredienti: 400 gr. di ricotta fresca di pecora, 300 gr. di zucchero, 300 gr. di farina di grano duro sardo, 4 uova di giornata, 60 gr. di uva passa senza semi, 50 gr. di canditi, 50 gr. di mandorle tritate, un bicchiere di latte, un bicchierino di acquavite, la scorza di un'arancia, una bustina di lievito, una noce di burro, un pizzico di sale, un pizzico di cannella (se volete).   

Potrebbe interessarti il post:  Ciambellone al latte

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...