mercoledì 24 agosto 2011

Nuraghe beach, il nuovo libro di Flavio Soriga

E' uno strano e geniale personaggio, Flavio Soriga. La sua ultima fatica letteraria - se si può dire così, dato che non sembra si stanchi e scrive tanto - si chiama Nuraghe Beach, la Sardegna che non visiterete mai  (Laterza 10,00 €) e l'ha scritta perché qualcuno gliel'ha  proibito. L'editore Laterza si era raccomandato che non scrivesse un romanzo, in quanto non pubblica narrativa... e così lui, mosso dalla naturale passione per le cose proibite, ha subito iniziato l'opera. Il nuovo libro, per questo motivo, inizia a pag. 139, qui tra le letture per l'estate di Laterza, trovate il capitolo 1
Quella che esce dalla penna dello scrittore di Uta è una Sardegna autentica, un invito al viaggio lontano anni luce forse dalle spiagge dei vip, dalle vacanze organizzate e da cartolina, una contro-guida per capire meglio un luogo che è sempre Italia, ma anche un mondo a sè che non vi hanno mai davvero raccontato. Dove può capitare di incontrare gente, poca ma buona, ospitale, e ascoltare " il vento che rompe il silenzio, il vento che corre negli spazi infiniti, questi soprattutto troverete: boschi e campi intorno a voi, uomini pochi, pecore e cavalli, luce fortissima e giornate più lunghe". E dove può succedere di incrociare fighetti e tipi da dimenticare, il tutto in mezzo a nuove periferie, domus de janas, nuraghi e spiagge, perché, si sa, nessuno del continente è disposto a credere di trovarsi in Sardegna se non ha un nuraghe all'orizzonte e un mare da ammirare, in cui il sogno del turista diventa realtà. Nuraghe beach oltre che uno scoppiettante e imperdibile riassunto di aneddoti divertenti è anche un summer tour in giro in questi mesi per l'Isola


  
Potrebbe interessarti il post: Cabudanne de sos poetas 2011

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...