giovedì 19 maggio 2011

Saremar, al via le prenotazioni e dal 15 giugno le prime rotte

Una nave traghetto della Saremar
Inizialmente sembrava una boutade, invece la flotta sarda si appresta a diventare una realtà. O per meglio dire, inizia l'esperimento estivo della Saremar (qui alcune foto), la società marittima interamente partecipata dalla regione, sul cui sito sono già partite le prenotazioni. Dal 15 giugno, alle ore 23, partirà la prima nave da Civitavecchia verso Golfo Aranci. Dal 20 giugno sarà aperta anche la tratta Porto Torres-Vado Ligure (Savona) mentre sono allo studio anche altre due rotte, da Cagliari a Civitavecchia, e da Livorno a Olbia. Le prime due navi, lunghe 180 metri e della velocità di 21 nodi, si chiamano Dimonios e Scintu, in onore della celebre brigata Sassari e di un eroe di guerra, e hanno una capienza di 836 passeggeri e 250 auto. Si preannunciano molto interessanti le tariffe (identiche per i sardi e per i turisti): per le prime tratte si parte da 21 euro  per un posto sul ponte, 45 euro in cabina, 50 euro per l'auto, che risultano inferiori di circa il 50% della media delle attuali tariffe. Soltanto ad Agosto è previsto un piccolo aumento: circa 35 euro per un posto ponte, 65 euro per la cabina, 60 per la macchina. Tutte le navi avranno il logo dei quattro mori, ogni cabina avrà il nome di una località della Sardegna e il logo sarà anche sui prodotti. 

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...