sabato 14 maggio 2011

Aspettando il Dromos festival e Vinicio Capossela

E' uscito il 26 aprile scorso, ed è subito balzato al secondo posto tra i dischi più venduti (primo su iTunes) in Italia, l'ultimo lavoro di Vinicio Capossela, un doppio cd intitolato "Marinai, profeti, e balene". Un viaggio lungo 19 canzoni, che ha come tema il mare e i suoi miti, con molti omaggi alla grande letteratura: si va da Omero a Dante, passando per Luis Ferdinand Cèline, Melville e Conrad. Molto suggestive le atmosfere, create da arrangiamenti mediterranei, talvolta onirici  - come nella bella "Polpo d'amor" (vedi il video), che racconta la danza sensuale, al ritmo di tango, di un polpo in cerca della sua compagna nelle profondità degli abissi. 
Vinicio Capossela conosce bene la Sardegna, da cui ha tratto ampio spunto al tempo di "Ovunque proteggi", album e tour, ispirandosi alle maschere del carnevale barbaricino. Ormai c'è la conferma definitiva, quest'estate sarà ospite della tredicesima edizione del Dromos festival, la rassegna oristanese dedicata alle arti visive, al cinema, al teatro. L'esibizione del cantautore d'origine irpina e nato ad Hannover, star dell'evento insieme e a tanti altri ospiti internazionali, è prevista nella spiaggia di Torregrande ( di fronte alla ex-colonia) il 16 Agosto, nell'ambito delle serate dedicate a Calipso, colei che sottrae Ulisse alle strade del mare imbrigliandolo nel suo incantesimo. Con il filo conduttore del festival, dedicato per quest'edizione all'Oriente, da quello dei paesi balcanici che si affacciano nell'Adriatico, al Medio e all'Estremo, le sonorità dell'ultimo album di Capossela appaiono quanto mai in sintonia. 


info: il prezzo dei biglietti per il concerto di Capossela è 22,00 € ed è acquistabile attraverso il circuito greenticket, al link l'elenco delle rivendite.  

2 commenti:

  1. ...cantautore PUGLIESE? E da quando??? è nato ad Hannover e i genitori sono della provincia di Avellino ;)

    ...si lo so, sono pignola...

    RispondiElimina
  2. Grazie dell'appunto :-) Sapevo della nascita ad Hannover, le origini di Vinicio sono irpine (terra dei suoi genitori)..sarà stata la tarantola de "Il ballo di San Vito" a mordermi la penna...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...