sabato 26 febbraio 2011

Tutte le manifestazioni di contorno alla Sartiglia

Sfilata di cavalieri alla Sartiglia di Oristano 
E' ormai quasi tutto pronto per la 546a edizione della Sartiglia, da domani 28 febbraio sarà possibile acquistare i biglietti presso la sede della Fondazione Sa Sartiglia, dopo il periodo di prevendita, e anche la sistemazione delle tribune è arrivata buon punto. Anche quest'anno il calendario delle manifestazioni collaterali all'evento si annuncia particolarmente ricco. Si inizia domani, domenica 27 febbraio, in piazza Sant'Efisio, con Sa Sartilla e' Canna, a cura dell'Associazione per la difesa e incremento dei cavallini di canna. Giovedì 3 marzo, alle 17 in piazza Roma ci sarà la classica zippolata a cura della Pro loco. Sabato 5 marzo con partenza alle 10 da Sant'Efisio, si svolgerà Su Sattilliu a Moenti, a cura dell'Associazione Ippica Giara Oristanese. Lo stesso giorno, alle 18 in piazza Eleonora ci sarà la Sagra dei mostaccioli e Vernaccia, mentre alle 21 al Teatro Garau la 6a rassegna Cantando a Carnevale. Domenica 6 marzo, come da programma, si svolgerà il primo giorno di Sartiglia, con inizio in via Duomo alle 13:30, previste invece dalle 16:30 le Pariglie. Dalle 18 alle 21 ci sarà il concerto di musica etnica e ballo sardo a cura del Gruppo Etnoristanese di Vanni e Paolo Masala. Dalle 21 alle 00:30 ci sarà l'atteso Carnival Rock. Alle ore 21.30  sarà la volta del gruppo musicale Da BrokenBarbie, e alle ore 23 del Dj Matteo Cossu. Lunedì 7 marzo, alle 14, in via Roma prenderà il via la Sartigliedda, a cura della Pro loco, dalle ore 21 invece al Teatro Garau prosegue la 6a rassegna Cantando a Carnevale. Altri appuntamenti della serata saranno alle 21 Carnival Rock, l'omaggio musicale alla Sartiglia del Coro Maurizio Carta, gli spettacoli del gruppo musicale Canis Canem Edit alle 21:45; il gruppo musicale Kumalibre dalle ore 22:30. Martedì 8 marzo, festa delle donne, ci sarà il secondo giorno di Sartiglia, che inizierà alle 13:30 in via Duomo e proseguirà alle 16:30 in via Mazzini con le Pariglie. Dalle 18 alle 21, in piazza Eleonora ci sarà di nuovo il Gruppo etnoristanese Sonadores di Vanni e Pietro Masala con il concerto di musica etnica e ballo sardo; dalle 21 alle 00:30 Carnival Rock. Sempre alle 21 si esibiscono il Gruppo musicale di Beppe Piras e Giorgio Demuro, alle 21.45 il Gruppo Einstein&Gretel, alle ore 22:30 il Gruppo Fili di Note.
Saranno diverse le mostre ad accompagnare la Sartiglia, pure quest'anno: Sartiglia d'altri tempi, a cura dell'Assessorato alla Cultura del Comune e della Fondazione, il 3 marzo 2011 presso il Chiostro del Carmine; PuPazzi, a cura di Bettina Brovelli, dal 3 al 13 marzo 2011 nei locali in piazza Eleonora d'Arborea 7; Sa Sartiglia antiga, a cura dell'associazione artistica di Antonio Marchi, presso la sua sede, in Corso Umberto dal 3 al 12 marzo; Mediterranea, a cura della Camera di Commercio all'Hospitalis Sancti Antoni ( in via Sant'Antonio, dopo la chiesa di San Francesco) presso Is Domus de sa terra nostra de Aristanis (in via Diego Contini)  e lo Spazio Comencini (in via Parpaglia). 
Il tutto sarà accompagnato dalla rassegna gastronomica Le Isole del Gusto, che dal 19 febbraio al 17 aprile permetterà di apprezzare i cibi di questo territorio a un prezzo veramente unico in moltissimi ristoranti della provincia.  
      
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...