lunedì 7 febbraio 2011

Prenotazioni Sartiglia 2011

Da oggi è possibile prenotare i biglietti per la Sartiglia 2011 (date di svolgimento: domenica 6 marzo e martedì 8) e non mancano le novità. Innanzitutto quest'anno la Fondazione Sa Sartiglia, per fare fronte alla crescente domanda proveniente da varie regioni d'Italia, e dall'estero, ha deciso di riservare una quota di biglietti ai turisti. 
Per le prenotazioni bisogna compilare il modulo a disposizione presso gli uffici della Fondazione, in piazza Eleonora n°26,  oppure visitare il sito della stessa. I biglietti possono essere acquistati anche attraverso altri due circuiti: www.atrapalo.it e www.vivaticket.it. 
I biglietti acquistati in prevendita potranno essere ritirati presso la sede della Fondazione, fino al giorno della manifestazione, esibendo la ricevuta di pagamento. Da lunedì 28 febbraio sarà possibile acquistarli senza prenotazione. 
Dettaglio dei prezzi: per la Sartiglia della domenica, si pagheranno 30€ per un posto in tribuna A (fronte Curia), 25€ per la tribuna B (Duomo), 15€ per la tribuna V (chiesa di San Francesco). Per le pariglie invece si pagheranno 20€ per la tribuna D (Brocciu, lato sinistro), e per la tribuna E, 25€ per la tribuna F ( banca di Sassari), tribuna G e H (Upim), per la tribuna I (mercato civico),  e infine 20€ per la tribuna L (Portixedda). Per la Sartiglia del martedì, invece si pagheranno 25€ per la tribuna A, 20€ per la tribuna B, e 10€ per la tribuna C. Per le pariglie, 20€ per un posto nelle tribune D, E, L, 25€ nelle tribune F,G, H, I. 
Gli orari: la biglietteria, nella sede di Piazza Eleonora n°26, apre da oggi 7 febbraio al 4 marzo, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19, e il sabato dalle 9 alle 12. Dal 5 al 8 Marzo apertura con orario continuato dalle 9 alle 19. 
Rimborsi: il regolamento della biglietteria stabilisce che l'orario della manifestazione può subire variazioni non imputabili direttamente all'organizzazione. Nel caso in cui l'evento venisse annullato, la Fondazione si impegna a rimborsare il costo del biglietto. In caso di sospensione dello spettacolo dopo il suo inizio, viene meno ogni diritto al rimborso. 
Per promuovere la Sartiglia, gli altri carnevali sardi, e i riti della Settimana Santa, la Regione Sardegna - nell'ambito della campagna "Scintille dal cuore", programma "L'isola che danza" - ha previsto dei simpatici pannelli pubblicitari, che in attesa della Bit, borsa del turismo internazionale, saranno esposti sui tram del centro storico di Milano e all'aeroporto di Linate.


Post più recenti sullo stesso argomento:(07/03/11) Sartiglia dei contadini, domenica con 21 stelle e (08/03/11) Sartiglia dei falegnami, si chiude con una pioggia di stelle.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...