domenica 16 gennaio 2011

Il nostro Gramsci, centoventi anni e non li dimostra


Il prossimo fine settimana, presso la sala conferenze del Comune di Ales, si terranno alcuni appuntamenti dedicati alle grandi figure di Antonio Gramsci il politico, filosofo, giornalista e critico letterario sardo, tra i fondatori, nel 1921, del partito comunista italiano e incarcerato dal regime fascista di Mussolini nel 1926, e del poeta ligure del gruppo del '63 Edoardo Sanguineti, scomparso di recente.  L'inizio avverrà venerdì 21 gennaio, alle 16:30, con un dibattito e la presentazione del fondo Gramsci della biblioteca multimediale della Sardegna, al quale parteciperanno tra gli altri il condirettore dell'Unità, Giovanni Maria Bellu, e in cui ci sarà spazio per parlare di Gramsci anche come giornalista. Si prosegue il giorno dopo, sabato 22 gennaio, con la proiezione del video saggio "Sanguineti dialoga con Gramsci" e il dodicesimo premio letterario dedicato allo statista sardo. Il clou dell'evento sarà domenica 23, in cui presso il cinema parrocchiale di Ales si terrà un reading letterario musicale dedicato a entrambe le figure, di Gramsci e Sanguineti, che vedrà ospiti diversi importanti scrittori, tra cui Giulio Angioni, Michela Murgia, e Marcello Fois. A questo link è possibile consultare il programma completo delle serate. 
    

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...